Ultime Notizie
Home » FATTI » Al Palio delle botti 2019 di Bianco, la città del vino: due squadre di Lamezia Terme

Al Palio delle botti 2019 di Bianco, la città del vino: due squadre di Lamezia Terme

di Saveria Sesto – 

Le due squadre (maschile e femminile) di Lamezia Terme

L’Associazione Culturale Magna Grecia di Bianco, presieduta da Giovanni Daniele, ha organizzato una tappa nazionale del Palio delle Botti di Città del vino che per la prima volta si è svolta in Calabria.

Nove squadre in rappresentanza dei comuni aderenti e di alcune aziende agricole si sono date appuntamento sul lungomare di Bianco per la presentazione ufficiale sfilando in corteo per le vie della cittadina. Al suono dei tamburi e trombe dei figuranti del Corteo Storico della Città di Corinaldo Combusta Revixi ed esibizione degli sbandieratori di Trapani si è snodato il corteo alla testa del quale il presidente Daniele dell’Associazione organizzatrice, Umberto Ceratti, Saveria e Gregorio Sesto con la bandiera di Città del vino e tutti gli spingitori delle botti delle diverse squadre.

Alla tappa locale, alla quale hanno partecipato le squadre di associazioni e di aziende  vinicole quali la Ceratti, Brancatisano, Bianco, Pardisia e L’albero della vite, la sfida se l’è giocata l’Azienda agricola “Ceratti” i cui spingitori hanno saputo ben condurre le botti da 5 hl senza incorrere in alcuna penalizzazione e in tempo record lungo i 600 metri di percorso.

Nella tappa nazionale su un percorso di 1400 metri la vittoria è andata alla fortissima ed esperta squadra di Vittorio Veneto, seguita da S. Venerina (Ct), Serrone (Fr), Bianco (Rc), Castel Umberto (Me) e Lamezia Terme (CZ).

Per quest’ultima gli spingitori sono stati Antonio Candurro, Cludio Schule e Simone Gorgaini.

Applaudita e acclamata per tutto il percorso  l’unica squadra di spingitori al femminile dell’Ass. L’albero della vite di Lamezia Terme composta da Giovanna D’Alife, Tiziana D’Alife e Piera Adamo  che hanno  dato prova di doti atletiche e che senza remore e pregiudizi hanno colto la sfida. La preparazione atletica per acquisire la tecnica di spinta e di conduzione di una botte di 500 hl per il percorso di abilità cronometrica e della gara su un percorso tra salite e discese è stata realizzata a Lamezia sotto la guida di Gregorio e Saveria Sesto della Libertas Atletica Lamezia.

La premiazione a fine serata da parte dal Sindaco Aldo Canturi con prodotti tipici e vino Greco di Bianco chiude le attività estive del comune di Bianco che vedono ancora una volta il vino nel suo ruolo di grande attrattore turistico.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

“Ricostituenti per il Pd” a favore della scelta di Rubbettino

Il gruppo “Ricostituenti per il Pd” ha incontrato Giovanni Puccio e Franco Iacucci, Commissari per ...

Lascia un commento