martedì , 17 Settembre 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Al Comune di Marcellinara si chiede ancora “Verità per Giulio Regeni”

Al Comune di Marcellinara si chiede ancora “Verità per Giulio Regeni”

Marcellinara – L’amministrazione comunale di Marcellinara ha deciso, infatti, di esporre al balcone dell’edificio comunale adibito a Biblioteca e Sala Cultura lo striscione giallo su cui campeggia la scritta: “VERITÀ PER GIULIO REGENI”.

Mentre si è assistito, di recente, ad amministrazioni che hanno rimosso gli striscioni di Amnesty International, al Comune di Marcellinara – come si rileva in una nota pervenuta in redazione – si chiede ancora “VERITÀ PER GIULIO REGENI”.

A distanza di più di tre anni non si sa ancora perché il ricercatore triestino sia stato torturato e barbaramente ucciso in Egitto. Egitto che continua a non collaborare con la magistratura italiana per la ricerca della verità. Malgrado questa situazione di stallo, tante amministrazioni locali, specialmente quelle a guida leghista, stanno rimuovendo gli striscioni gialli.

In controtendenza dunque il Comune di Marcellinara, dove, alla presenza del sindaco Vittorio Scerbo, del presidente del consiglio comunale Saverio Gariano, e dei consiglieri Giuseppe Bevacqua e Francesco Rizzuto, nonché dei numerosi ragazzi della costituenda consulta giovanile, si è deciso di rinnovare la richiesta di “VERITÀ PER GIULIO REGENI”.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Team Building “Medicina e Sport” con testimonial Riana Nainggolan

Team Building “Medicina e Sport” è il tema dell’incontro che vede testimonial Riana Nainggolan a ...

Lascia un commento