Ultime Notizie
Home » COMUNI » Decollatura » A Decollatura sarà un Carnevale in “Farza”

A Decollatura sarà un Carnevale in “Farza”

Un momento della “Farza” 2012

Promossa dall’associazione Sbarracibbia, in collaborazione con il Comune di Decollatura, la Pro Loco, la cooperativa sociale Atlante (ente e gestore del progetto Sprar), la Croce Rossa Decollatura E. N. E. R. S., ritorna nel paese presilano, dopo alcuni anni di assenza: “A Farza”.

La rappresentazione carnascialesca scritta da Mario Bonacci nel 1947 e riproposta nel 2012 dalla Pro Loco, sarà nuovamente in scena. 100 i partecipanti coinvolti, tra attori e maestranze che si sono prodigate per realizzare i carri, insieme agli operatori e beneficiari dello Sprar locale.
Anche i progetti grafici e i social hanno giocato un ruolo fondamentale nella realizzazione della manifestazione.

C’è tanta attesa da parte dei grandi, ma soprattutto dei più piccini. Ci saranno, infatti, i bambini dell’Istituto comprensivo Serrastretta – Decollatura, dall’infanzia alle secondarie di primo grado per una due giorni di Carnevale di festa e allegria.

“A Farza” 2012

Appuntamento, dunque, per domenica 23. Si parte alle ore 15,30 con la sfilata dei carri da piazza G. Perri, fino a Piazza della Vittoria. A seguire l’esibizione degli attori e ripartenza della sfilata fino a via Vittorio Veneto. Infine alle ore 18,00 recita in via Vittorio Veneto e carosello fino al palazzo comunale.
Lo spettacolo carnevalesco si ripeterà martedì 25 a partire dalle ore 18,00.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Coronavirus in Calabria: 4 le vittime

Coronavirus: altri 10 nuovi contagi e 2 morti in Calabria

Si registrano 10 nuovi positivi al Coronavirus in Calabria. Nelle ultime ore sono morte altre 2 persone: il numero totale dei decessi in regione sale a 38.

Lascia un commento