Ultime Notizie
Home » LUOGHI » A Camigliatello il ministro dell’Ambiente Costa, Parco Nazionale della Sila verso la ZEA

A Camigliatello il ministro dell’Ambiente Costa, Parco Nazionale della Sila verso la ZEA

Il Parco Nazionale della Sila, insieme alle guide ufficiali e ad una gremita platea popolata dai tanti silani radicati sul territorio tra cui amministratori locali e operatori economici, ha accolto come da programma, nel centro di Camigliatello, nel pomeriggio della giornata di venerdì 27 dicembre 2019, il ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Sergio Costa.

L’incontro si è svolto presso la sala convegni dell’Hotel Tasso a Camigliatello Silano ed è stata l’occasione per il ministro di illustrare ai presenti uno dei principali punti di forza del Decreto Clima, recentemente approvato dal governo, ovvero l’istituzione delle ZEA, Zone economiche ambientali.

“Le ZEA – è stato spiegato – si identificano con i parchi nazionali, la cui esistenza stessa produce nel Paese benefici economici, ambientali e culturali, oltre che vantaggi eco-sistemici.

Ai cittadini ed alle aziende verdi che vivono e producono nelle aree protette il ministero dell’Ambiente ed il governo riservano, con l’istituzione delle ZEA, agevolazioni e vantaggi fiscali, a fronte del loro impegno di preservare il territorio.

Con l’istituzione delle ZEA previste dal Decreto Clima si può sviluppare l’idea di “Italia Paese Parco”, che mantiene, quale elemento centrale, il territorio costituito soprattutto dai piccoli comuni, che diventano gli attori principali della tutela ambientale”.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Badolato può diventare la Lourdes della Calabria con la sua miracolosa Madonna della Sanità

L’Università delle Generazioni ha scritto un’accorata lettera agli undici Vescovi ed Arcivescovi della Calabria per ...

Lascia un commento