Ultime Notizie
Home » COMUNI » Bianchi » A Bianchi, la stabilizzazione di sei lavoratori ex LSU/LPU

A Bianchi, la stabilizzazione di sei lavoratori ex LSU/LPU

La Giunta Comunale di Bianchi riconosce dignità ai lavoratori e stabilizza sei lavoratori, uno ex LSU e cinque LPU del Comune. Un atto coraggioso e di grande umanità che mette definitivamente fine al calvario e alle incertezze di questi lavoratori che, per anni si sono visti negare un lavoro sicuro.

Posto di lavoro a tempo indeterminato arrivato a ridosso delle festività natalizie sotto l’albero di Natale per volontà e determinazione del sindaco Pasquale Taverna e degli assessori Rino Pascuzzo e Valentina Perri. Una decisione saggia e di grande rispetto per i lavoratori precari, che così, dopo tanti anni possono assaporare la tranquillità lavorativa.

L’amministrazione comunale di Bianchi è arrivata a tale risultato cogliendo a volo   la positività del Decreto Dirigenziale della Regione Calabria, n. 10462 del 28.08.2019, che ha riaperto i termini per la stabilizzazione e storicizzato le risorse finanziarie necessarie per i lavoratori ex LSU/LPU che unitamente al contributo economico del Ministero del Lavoro ha permesso cosi di stabilizzare fino a quiescenza i sei lavoratori a 18 ore settimanali.

Un nuovo anno, sereno per questi lavoratori e per le loro famiglie, che gli permette di programmare meglio il loro futuro ed assicurare al Comune di Bianchi servizi più efficienti e sicuri.

“La nostra scelta – ha detto il sindaco Taverna –  è stata unanime e condivisa dalla maggioranza, che sin dal suo insediamento ha sempre dichiarato la propria disponibilità per la stabilizzazione di tutti i lavoratori del Comune di Bianchi senza nessuna discriminazione. Una scelta – conclude il sindaco – di persone umane prime che amministratori, che hanno sempre condiviso le vicissitudine, le lotte e i sacrifici dei lavoratori precari”.

La notizia è stata ufficializzata e concretizzata in presenza degli amministratori con la sottoscrizione del contratto da parte degli ex LSU/LPU, oggi finalmente dipendenti comunali a tempo indeterminato.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Scongiurato il declassamento del Pronto soccorso dell’ospedale del Reventino

Da qualche giorno serpeggia la notizia del declassamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Cittadino da struttura ...

Lascia un commento