giovedì , 12 Dicembre 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Carlopoli » 7×2 Reventino Tourism in Progress e Reventino Lab, due laboratori in sette giorni: il programma completo

7×2 Reventino Tourism in Progress e Reventino Lab, due laboratori in sette giorni: il programma completo

Sette giornate molto impegnative e importanti si apprestano ad arrivare per i due corsi di formazione Reventino Tourism in Progress e Reventino Lab, finanziati dalla Presidenza del Cosiglio dei Ministri e curati in sinergia, nei territori di Tiriolo e Carlopoli, dal Comune di Tiriolo, il Comune di Carlopoli, le associazioni Promethes e Pro Loco Tiriolo Terra dei Feaci e la cooperativa Kardes. Sette giorni in cui gli allievi dei due corsi presenteranno il frutto del loro lavoro, delle competenze acquisite in questo periodo di formazione che sta per volgere al termine.

Saranno sette giornate esplicative dei due corsi, unici nel loro genere, nati con l’obiettivo di formare nuove figure professionali e di offrire opportunità occupazionali e di crescita ai numerosi giovani inoccupati residenti nei comuni del Reventino che li frequentano. Fin da subito la sfida dei corsi è stata quella di offrire un bagaglio di competenze e abilità partendo dalla conoscenza del territorio, delle sue tradizioni, eccellenze e risorse, al fine di contribuire alla loro valorizzazione e al potenziamento delle risorse umane, valore aggiunto del territorio del Reventino. Questo lo spirito delle sette giornate che avranno come protagonisti gli allievi di entrambi i corsi, i loro volti, attraverso immagini, foto, video, le loro competenze acquisite attraverso la narrazione di ciò che hanno portato a termine in questi mesi, i loro propositi e progetti per il futuro.

Reventino Tourism in Progress ha visto cimentarsi gli allievi in visite didattiche in mezzo alla natura, una delle quali in collaborazione con Reventino Lab presso la riserva naturale “Valli Cupe” di Sersale, nei luoghi di interesse archeologico, naturalistico, geologico e culturale più attrattivi del Reventino, nei territori di Tiriolo, San Pietro Apostolo, Serrastretta, Decollatura, Carlopoli e Soveria Mannelli. In aula si è lavorato alla creazione di percorsi turistici, allo studio delle lingue straniere, inglese, tedesco e spagnolo, convinti che un’offerta turistica degna del nostro terrirorio debba volare oltre i confini nazionali. Si è lavorato sulla comunicazione turistica e sulla ricettività, sul modo più efficace per valorizzare il territorio. Negli scorsi giorni, inoltre, è stata offerta una grande opportunità agli allievi che hanno intrapreso una serie di tavoli didattici in alcuni istituti di Soveria Mannelli, e che proseguiranno per altri incontri, e che gli hanno permesso di raccontare il territorio, alla luce di quanto appreso durante la formazione.

Il Laboratorio di Creatività del Reventino, fin da subito molto pratico, ha permesso alle corsiste di imparare e cimentarsi in varie tecniche di ricamo, cucito, rappresentazione grafica dei figurini per la realizzazione di abiti, assemblaggio creativo, intervallando le lezioni con lo studio dell’antropologia culturale, per capire appieno segni, simboli, colori, tipici della tradizine stilistica del territorio. Anche per le corsiste di Reventino Lab, gli scorsi giorni. sono stati occasione per cimentarsi in tavoli didattici, un’esperienza che le ha viste narrare tutto ciò che hanno imparato durante il loro percorso a bambini di una scuola della provincia. Momenti molto importante per corsisti e formatori di entrambi i corsi sono stati gli incontri con Domenico Tramontana delle Sartorie Sociali di Reggio Calabria e Stefano Caccavari e il suo Mulinum, in cui ci si è confrontati e si è discusso su propositi e progetti futuri.

In occasione delle sette giornate di attività a cura dei due corsi, verrà allastita una mostra e una sfilata che coronerà l’impegno di corsiste e docenti del Reventino Lab e in cui saranno presentate tutte le creazioni prodotte durante la formazione.

Nell’evento “2×7 Reventino Tourism, Reventino Lab, due laboratori sette giorni” che avrà luogo a partire da venerdi 9 giugno nei territori di Carlopoli e Tiriolo, i due corsi presenteranno, in sinergia, il frutto del loro lungo e stimolante lavoro attraverso sette intense giornate di attività.

Programma:

Venerdi 09-06-2017

h 17.30 Carlopoli – Anfiteatro piazza Brutto: Focus Reventino TOUR..ism in progress

Sabato 10-06-2017  Carlopoli – Centro di spiritualità Mariana “Cuore Immacolato di Maria” Centro di accoglienza “Gioacchino da Fiore”:

h10/16 Laboratorio Lab dedicato ai telaietti di cartone, ai braccialetti in macramè, al cucito creativo e ai figurini.

h16/18 Visita abbazia S. Maria di Corazzo in collaborazione con l’associazione Gedeone

h18/19 Villa Comunale Sfilata: “I Colori del Reventino”

h21/22.30 Visita guidata del Centro storico

Domenica 11-06-2017 – Carlopoli – Centro di spiritualità Mariana “Cuore Immacolato di Maria” Centro di accoglienza “Gioacchino da Fiore”

h.10.30/13 Escursione lungo le vie dei monaci

h 15/16.30 Laboratorio Lab dedicato ai telaietti di cartone, ai braccialetti in macramè, al cucito creativo e ai figurini

h 17.30/19.30 Angolo antropologia: laboratorio di tintura

h 21/23 Impariamo i punti base del macramè

Martedi 13-06-2017 – Gal del Reventino

h 17 Focus “Reventino TOUR..ism in Progress”

Giovedi 15-06-2017 – Tiriolo – Piazza Principi Cigala

h 17.30 Focus “Reventino TOUR..ism in Progress”

Venerdi 16-06-2017 – Tiriolo – Casa della Cultura

h 10/ 16 Laboratorio Lab dedicato ai telaietti di cartone, ai braccialetti in macramè, al cucito creativo e ai figurini

h 16/18 Visita parco Fortezza Monte con birdwatching a cura dell’associazione Storcal

h 18/19 Sfilata. “I colori del Reventino”

h 21/22.30 Escursione Parco Archeologico Gianmartino, Antiquarium Civico e centro storico

Sabato 17-06-2017 – Tiriolo – Casa della Cultura

h 15/16.30 Laboratorio Lab dedicato ai telaietti di cartone, ai braccialetti in macramè, al cucito creativo e ai figurini

h 16.30/17.30 Giochi tradizionali

h 17.30/19.30 Angolo Antropologia Laboratorio di tintura

h 21/23 Impariamo i punti base macramè

La mostra è aperta dalle 10 alle 23

All’interno, oltre alla varie attività è possibile visitare la stanza della multisensorialità, l’angolo GEO..LOGICO e il racconto fotografico del percorso degli allievi e tanto altro ancora.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Soveria Mannelli, Fidapa passaggio consegne nel ruolo di presidente

Elvira Lofaro impugna lo scettro consegnato da Mimma Caloiero ed è il nuovo presidente della ...

Lascia un commento